Salvini promette: "Dia a Foggia e questura ad Andria". Ed entro aprile annuncia l'assunzione di 8000 agenti

Le parole del Ministro dell'Interno a margine della festa della Lega, a Mola di Bari: "I numeri mi stanno dando ragione. Dall'inizio dell'anno i reati sono diminuiti proprio grazie al grande lavoro delle forze dell'ordine"

Matteo Salvini

"C'è un'attenzione particolare per alcune zone della Puglia, come il Foggiano e alcune zone della provincia di Bari, dove la criminalità ha rialzato la testa. E' qui che investiremo in uomini e mezzi".

Così il Ministro dell'Interno Matteo Salvini che, a margine della festa della Lega, a Mola di Bari, entra nel dettaglio e precisa il target degli investimenti: la Dia a Foggia (proposta in ballo da anni, ma che si scontra con ostacoli di tipo formale) e la questura ad Andria. Quest'ultima è già prevista nel piano di riordino delle questure, cui seguirà il piano assunzioni che, da qui ad aprile 2020 porterà altri 8000, tra uomini e donne, a vestire la divisa. "I numeri mi stanno dando ragione", chiosa Salvini. "Dall'inizio dell'anno i reati sono diminuiti proprio grazie al lavoro delle forze dell'ordine, che stiamo assumendo in quantità del 10%. Non ritengo quindi di essere pericoloso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento