Sgomberati i locali di viale Candelaro occupati abusivamente da 18 persone

Blitz della Digos e della Polizia Municipale. I locali sono nuovamente a disposizione delle associazioni "Le ragioni del Cuore" e "Superamento handicap". Gli occupanti hanno tentato invano di opporsi

Sono stati sgomberati questa mattina i quattro locali di viale Candelaro e sede di due associazioni per disabili, occupati abusivamente nei giorni scorsi da alcuni nuclei familiari.

Le operazioni sono state coordinate dalla Digos della Questura di Foggia e compiute insieme al Comando di Polizia Municipale e con l’ausilio della Polizia di Stato e dei Carabinieri.

L’accesso è avvenuto contemporaneamente in tutti e quattro i siti occupati con l’ausilio dei Vigili del Fuoco che hanno vigilato sulle bombole di gas. Per entrarvi le forze dell’ordine hanno dovuto forzare finestre e porte d’ingresso chiuse dall’interno.

Nel blitz sono state identificate 18 persone (anche minori), alcune delle quali deferite nel corso di recenti occupazioni abusive.

Si sono vissuti attimi di tensione quando gli occupanti – soprattutto tra chi aveva già trasportato mobili e suppellettili - hanno tentato invano di opporsi.

Dopo un’accurata disinfestazione e ripulitura degli arredi a cura dei preposti referenti comunali, i locali saranno riconsegnati nella tarda mattinata alle associazioni le “Ragioni del Cuore” e “Superamento handicap”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento