Foggia, si aprono crepe nei muri: sgombero temporaneo in via Leone XIII

La decisione, alla luce dell'atto emesso ieri sera da un tecnico del Comune di Foggia, giunto sul posto insieme a Polizia Locale e vigili del fuoco, dopo che un condomino aveva segnalato caduta di calcinacci e crepe sui muri

L'intervento dei vigili del fuoco e della Municipale

Notte di preoccupazione per cinque famiglie foggiane, residenti nella palazzina al civico 84 di via Leone XIII, alla periferia di Foggia, costrette a trovare ospitalità da amici e parenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La decisione, alla luce di un atto di 'sgombero temporaneo' emesso ieri sera da un tecnico del Comune di Foggia, giunto sul posto insieme a Polizia Locale e vigili del fuoco, dopo che un condomino aveva segnalato la caduta di alcuni calcinacci e delle crepe sui muri. Trascorsa la nottata fuori casa, in giornata i condomini, nella persona dell'amministratore dello stabile, chiameranno una ditta specializzata per un ulteriore esame tecnico che accerterà la stabilità della palazzina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Coronavirus in Capitanata: positivo intero nucleo familiare. Piazzolla: "Tracciata catena dei contatti. Situazione sotto controllo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento