Tre famiglie rom accampate nel mercato di via Pinto, oggi lo sgombero dell'area

L'operazione degli agenti della Polizia Municipale. Numerose le denunce di esercenti e residenti della zona avevano notato tre roulotte accamparsi nell'area mercatale non appena terminavano le attività di vendita

Lo sgombero al mercato di via Pinto

Tre interi nuclei familiari - una ventina di soggetti, compresi donne e bambini - sono stati allontani poco dopo le 16.30 di oggi dall’area del mercato rionale di via Luigi Pinto, a Foggia. Da alcuni giorni, infatti, sia gli esercenti dell’area che i residenti avevano notato tre roulotte ed altrettante famiglie rom accamparsi nell’area rionale non appena terminate le attività di vendita.

Numerose le segnalazioni giunte alla centrale operativa della polizia municipale di Foggia, denunce incrementate dopo il fine settimana di Ferragosto. Nel caso specifico - secondo le segnalazioni registrate - le roulotte si introducevano all’interno della struttura e qui si stabilivano in prossimità degli attacchi dell’acqua a servizio dell’area mercatale, che veniva quindi utilizzata per lavaggi, abluzioni ed altre funzioni.

Un “accampamento temporaneo” che insisteva fino a sera inoltrata o al giorno successivo, quando le roulotte andavano via per lasciare spazio alle normali attività dell’area. Sul posto, sono quindi intervenute due pattuglie della polizia municipale incaricate di sgomberare l’area. Un’attività portata a termine senza grosse difficoltà. All’arrivo degli agenti, infatti, una prima roulotte era già pronta per abbandonare l’area, le altre due sono partite poco dopo: il tempo necessario per raccogliere vestiti, masserizie ed altri effetti personali.

“E’ questo il segnale evidente delle attività che la polizia municipale sta effettuando sul territorio - commenta il sindacalista UIL FPL, Stefano Berardino – nelle ultime settimane infatti abbiamo provveduto a sgomberare già altre due aree, ovvero quella di Borgo Incoronata e quella tra via Natola e via Libero Grassi, a Foggia”. Successivamente sono intervenuti gli operatori dell’Amiu che hanno provveduto alla pulizia della struttura.

i

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento