Blitz nell'ex fornace: sgomberati ruderi in via Manfredonia, all'interno decine di stranieri

Poco dopo le 7, il blitz delle forze dell'ordine nei locali diroccati in cui trovano rifugio alcune decine di stranieri, soprattutto rumeni e rom

Il luogo del blitz - FOTO D'AGOSTINO

Sgomberati i ruderi dell'ex fornace, nei pressi del cavalcavia di via Manfredonia, a Foggia. Questa mattina, poco dopo le 7, il blitz delle forze dell'ordine nei locali abbandonati e diroccati in cui trovano rifugio alcune decine di stranieri, soprattutto rumeni e rom.

L'intervento è stato reso necessario per la precarietà dei locali e dunque per salvaguardare l'incolumità dei migranti. Sul posto, questa mattina, gli agenti della questura, carabinieri, polizia locale, vigili del fuoco e personale del 118. Pessime le condizioni di vita all'interno dell'ex fornace: gli occupanti bivaccavano tra rifiuti di ogni genere e in pessime condizioni igienico sanitarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento