Spuntano rettili in ospedale, ospiti 'sgraditi' nei bagni e nei corridoi di Anatomia Patologica: tre casi in 15 giorni

Tali presenze (non certo occasionali, dunque) erano state già segnalate alla direzione sanitaria degli Ospedali Riuniti per attivare la disinfestazione dei locali, a tutela del personale e degli utenti. Questa mattina il terzo episodio

Uno dei tre 'rettili'

Tre "ospiti sgraditi", piccoli rettili non meglio identificati, ritrovati nei bagni e nei corridoi della palazzina in cui sono ubicati i locali della Anatomia Patolpgica Universitaria degli Ospedali Riuniti di Foggia. 

Oggi, il terzo episodio registrato dall'inizio del mese: questa mattina, infatti, un altro ospite strisciante è stato individuato nel corridoio della struttura ospedaliera. Non è, come detto, il primo episodio: era già successo il 12 agosto, e prima ancora nel pomeriggio del 7 agosto, quando un altro 'rettile' era stato ritrovato nel bagno della stessa struttura.

Tali presenze (non certo occasionali, dunque) erano state già segnalate alla direzione sanitaria del 'Riuniti' per attivare ogni azione tesa a disinfestare l'area, a tutela della sicurezza del personale in servizio e degli utenti che vi accedono.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento