Sansa sversata nei campi, grave illecito a Lucera: sequestrato il terreno, denunciato titolare di un frantoio

Operazione dei carabinieri forestali. I proprietari del terreno (titolari di un frantoio) sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti, sequestrato il terreno

Immagine di repertorio

Sansa umida sversata illecitamente nei camp.

E' quanto scoperto dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Pietramontecorvino che, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, hanno accertato un ingente abbandono di sansa umida proveniente dalla lavorazione di olive su un terreno agricolo sito in località 'Cimino' in agro di Lucera, ad opera degli stessi proprietari titolari anche di un frantoio oleario. Gli stessi proprietari sono stati denunciati a piede libero per gestione illecita di rifiuti e il terreno sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento