Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia / Lungomare del Sole

Sigilli a lido balneare: "Bar, wc e depositi violano norme demaniali"

Questa mattina il sequestro preventivo delle strutture dello stabilimento sul Lungomare del Sole, a seguito delle indagini del comando della Guardia Costiera

Sigilli a bar, toilette e gazebi di uno stabilimento balneare sul lungomare di Siponto. Questa mattina, a seguito di indagini espletate dal comando della Guardia Costiera di Manfredonia, il personale della Capitaneria di Porto sipontina ha posto sotto sequestro preventivo le strutture di uno stabilimento balneare sito sul “lungomare del sole”.

Durante tale intervento, i militari hanno sequestrato manufatti adibiti a servizi vari quali bar, locali igienici e depositi, nonché pedane in legno e gazebi, il tutto in violazione della normativa demaniale, urbanistica e paesaggistica, in quanto tali opere venivano realizzate in difformità ai titoli in possesso del titolare dello stabilimento balneare.

Nel corso dell’operazione, gli uomini della guardia costiera sipontina hanno provveduto  ad identificare il concessionario dello stabilimento balneare, il direttore dei lavori, e il legale rappresentante dell’impresa esecutrice degli stessi. La Capitaneria di Manfredonia continuerà l’attività di vigilanza sul demanio marittimo e sugli stabilimenti balneari al fine di assicurare all’utenza una serena fruizione del mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigilli a lido balneare: "Bar, wc e depositi violano norme demaniali"

FoggiaToday è in caricamento