Realizza scalinata per accedere alla spiaggia, anonimo vede e segnala abusivismo: il sequestro a Mattinata

I militari della capitaneria di porto hanno proceduto al sequestro della scala di accesso alla sottostante spiaggia ed al deferimento del proprietario per violazioni in materia demaniale marittima e paesaggistica

Il sequestro

Lavori abusivi in località 'Funni', a Mattinata: in corso la realizzazione di una scalinata verso il mare; segnalazione anonima allerta la capitaneria di porto e scatta il blitz.

Così, i militari appartenenti all’aliquota del nucleo operativo di polizia ambientale (N.o.p.a) della direzione marittima di Bari hanno effettuato un sopralluogo in zona, dove hanno accertato la presenza di alcuni operai intenti alla realizzazione di un muretto a secco a perimetrazione di una proprietà privata unitamente ad una scalinata in massi calcarei.

Dall’attenta verifica dei titoli autorizzativi rilasciati è emerso come unicamente la realizzazione del muretto fosse stata autorizzata mentre la scalinata, verosimilmente costruita per ricavare un accesso privilegiato dalla proprietà privata al mare, era priva di qualsivoglia autorizzazione, il tutto all’interno di un’area di particolare interesse sottoposto a vincoli paesaggistici e ambientali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine degli accertamenti, i militari della capitaneria di porto di Manfredonia hanno proceduto al sequestro della scala di accesso alla sottostante spiaggia ed al deferimento del proprietario per violazioni in materia demaniale marittima e paesaggistica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Salvini contestato a San Giovanni, replica ai fischi e al coro "scemo, scemo": "Mia figlia di 7 anni più evoluta di voi"

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • È morto Rocco Augelli

  • Paura sulla Statale 16: auto con due bambini a bordo finisce fuori strada, l'incidente tra Foggia e San Severo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento