Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia

Prodotto ittico illegale, blitz nelle strade di Manfredonia: sequestrati 45 Kg tra cozze e alici

Operazione congiunta di Capitaneria di Porto di Manfredonia e personale del Comando di Polizia Municipale: denunciati due venditori ambulanti

Continua incessante l’attività di repressione dei militari della Guardia Costiera di Manfredonia nei confronti della pesca e della commercializzazione illegale dei prodotti ittici al fine di tutelare sia i consumatori che l’ecosistema marino.

Nella mattinata di oggi, infatti, è stata eseguita un’operazione congiunta dal Nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Manfredonia e personale del Comando di Polizia Municipale di Manfredonia, durante la quale il personale impiegato, lungo le arterie cittadine, hanno sequestrato circa 45 Kg complessivi di prodotto ittico, tra cui 35 Kg circa di cozze nere e 10 di alici, a carico di due ambulanti abusivi, uno dei quali si è dileguato velocemente ma, in quanto già noto, è stato denunciato. 

Tutto il prodotto ittico è stato sequestrato. L’operazione è stata condotta in collaborazione con il Servizio Veterinario Area B – Distretto di Manfredonia; a tal proposito il pescato, dopo gli accertamenti sanitari, e, su disposizione del Magistrato di turno, è stato distrutto mediante conferimento rigetto in mare. L’attività di repressione posta in essere dalla Guardia Costiera di Manfredonia contro gli illeciti in materia di pesca e commercializzazione illegale di prodotti ittici proseguirà con maggiore incisività nei prossimi giorni al fine di individuare e sanzionare gli eventuali attentatori dell’ecosistema marino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotto ittico illegale, blitz nelle strade di Manfredonia: sequestrati 45 Kg tra cozze e alici

FoggiaToday è in caricamento