Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Foggia, la polizia locale 'pizzica' venditori abusivi: confiscati 110 kg di frutta e verdura

La polizia locale di Foggia ha confiscato frutta e verdura poiché i venditori li esponeva su area pubblica senza autorizzazione

Immagine d'archivio

Nel corso di questa mattina, nell’ambito dei servizi interforze di contrasto all’abusivismo commerciale su area pubblica, la Polizia Locale di Foggia ha proceduto al sequestro di prodotti ortofrutticoli posti in vendita su area pubblica in carenza di autorizzazione.

Oltre alla sanzione pecuniaria amministrativa prevista dal codice regionale del commercio comminata ai venditori, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e confisca circa 110 kg di frutta e ortaggi, poi distrutti in quanto privi di documenti di tracciabilità e, pertanto, potenzialmente inidonei al consumo.

Ad uno dei venditori è stato altresì impartito l’ordine di allontanamento previsto dal Decreto Sicurezza. Dall’inizio dei servizi in argomento, che hanno assunto cadenza settimanale, sono stati sequestrati prodotti ortofrutticoli per un totale di 1.190 kg.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, la polizia locale 'pizzica' venditori abusivi: confiscati 110 kg di frutta e verdura

FoggiaToday è in caricamento