Stava costruendo porticciolo senza permessi su un terreno di proprietà demaniale

L’opera, in fase di edificazione in agro di Ischitella sulle rive del lago, è stata scoperta dalla Forestale di Cagnano Varano. L’uomo è stato deferito per violazioni di natura urbanistico/ambientale.

Il porticciolo sequestrato

Un porticciolo in fase di edificazione è stato sottoposto a sequestro penale preventivo mentre un uomo di Cagnano Varano, ritenuto responsabile dell'illecito in qualità di committente dei lavori, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria competente per violazioni di natura urbanistico/ambientale.

L'operazione è stata svolta dal personale del Comando Stazione Forestale di Cagnano Varano in località "Irchio’,agro del Comune di Ischitella sulle rive del lago. L'opera era stata edificata su un terreno di proprietà demaniale, occupandone circa 100 metri quadri.

Da ulteriori accertamenti esperiti, anche grazie all'ausilio di foto aeree e strumentazione GPS, è emerso che il manufatto era stato realizzato in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale e in assenza di autorizzazioni urbanistico edilizie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le infrazioni contestate sono realizzazione di opere edilizie in assenza di permesso a costruire su un terreno di proprietà demaniale, occupazione di demanio marittimo, deviazione di acque, distruzione o deturpamento di bellezze naturali e gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento