Cronaca

Stava costruendo porticciolo senza permessi su un terreno di proprietà demaniale

L’opera, in fase di edificazione in agro di Ischitella sulle rive del lago, è stata scoperta dalla Forestale di Cagnano Varano. L’uomo è stato deferito per violazioni di natura urbanistico/ambientale.

Il porticciolo sequestrato

Un porticciolo in fase di edificazione è stato sottoposto a sequestro penale preventivo mentre un uomo di Cagnano Varano, ritenuto responsabile dell'illecito in qualità di committente dei lavori, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria competente per violazioni di natura urbanistico/ambientale.

L'operazione è stata svolta dal personale del Comando Stazione Forestale di Cagnano Varano in località "Irchio’,agro del Comune di Ischitella sulle rive del lago. L'opera era stata edificata su un terreno di proprietà demaniale, occupandone circa 100 metri quadri.

Da ulteriori accertamenti esperiti, anche grazie all'ausilio di foto aeree e strumentazione GPS, è emerso che il manufatto era stato realizzato in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale e in assenza di autorizzazioni urbanistico edilizie.

Le infrazioni contestate sono realizzazione di opere edilizie in assenza di permesso a costruire su un terreno di proprietà demaniale, occupazione di demanio marittimo, deviazione di acque, distruzione o deturpamento di bellezze naturali e gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stava costruendo porticciolo senza permessi su un terreno di proprietà demaniale

FoggiaToday è in caricamento