Sequestrati 150 kg di pesce insalubre, ai sette deferiti una sanzione di 1167 euro

Controlli della capitaneria di porto di Manfredonia anche a San Marco in Lamis, Orsara e Monteleone di Puglia. Sette persone sono state deferite all'Autorità Giudiziaria

Illeciti in materia di pesca e commercializzazione illegale di prodotti ittici. E’ quanto ha scoperto il nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Manfredonia in una operazione congiunta con una pattuglia delle volanti e del comando di polizia municipale della città garganica supportata dal personale del servizio veterinario Area B del distretto sipontino che – dopo aver esaminato la merce sequestrata – su disposizione del magistrato di turo ha confermato l’insalubrità e il conferimento a ditta specializzata per lo smaltimento.

150 kg di alici, sgombri, triglie e cozze sono stati sequestrati a Manfredonia, San Marco in Lamis, Orsara e Monteleone di Puglia. Il pesce veniva trasportato su veicoli privati sprovvisti degli appropriati dispositivi per la refrigerazione e in assenza di apposita documentazione attestante la rintracciabilità del prodotto, il tutto in dispregio alle più comuni norme igienico-sanitarie vigenti in materia. In via Gargano è stato rinvenuto e posto sotto sequestro un quantitativo di Kg 20 circa di novellame di sarde e alici, comunemente chiamato “bianchetto”. Al termine del blitz sette persone sono state deferite alla competente Autorità Giudiziaria per violazione dell’art. 5 lett. B Legge 283/62 e art. 7, 1° comma, lett. A D.Lgs. 4/12, mentre sono stati elevati sei verbali da 1167 euro ciascuno per errata compilazione delle informazioni obbligatorie circa le specie ittiche vendute al dettaglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento