Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo: sequestrati oggetti sacri raffiguranti San Pio

I militari del 112 hanno accertato 4 violazioni a leggi speciali per una somma complessiva pari a 3mila e 200 euro. Sequestrate le due bancarelle. Effettuati altri controlli: due patenti ritirate e due mezzi sequestrati

I Carabinieri della Compagnia di San Giovanni Rotondo, in considerazione dell’incremento delle violazioni afferenti alle attività legate al turismo religioso hanno eseguito mirate operazioni nel corso delle quali sono state impiegati complessivamente 20 militari e 9 mezzi.

L’attività ha riguardato la verifica dei parcheggi e dei servizi di trasporto di pellegrini; il rispetto della normativa riguardante la circolazione e la sosta degli autobus turistici nella zona a traffico limitato; il fenomeno del commercio ambulante in zona interdetta a tale attività; i parcheggiatori abusivi; l’accattonaggio ed il volantinaggio in zona vietata, nonché il controllo della circolazione stradale.

Nel corso di questi controlli i militari del 112 hanno accertato 4 violazioni a leggi speciali per una somma complessiva pari a 3.200,00 euro, due delle quali hanno comportato il sequestro di oggetti sacri raffiguranti San Pio e delle relative bancarelle dove tali oggetti erano in vendita; due persone sono state deferite in stato di libertà: una per furto e l’altra per non aver ottemperato ad un ordine legittimo dell’autorità; le contravvenzioni al Codice della Strada sono state 13 per una somma complessiva pari a 2.553,00 euro. Due i mezzi sequestrati e due le patenti ritirate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Rotondo: sequestrati oggetti sacri raffiguranti San Pio

FoggiaToday è in caricamento