Cronaca Manfredonia

Polstrada intercetta carico di 'bianchetto' diretto in Calabria: il maxi sequestro tra Foggia e Manfredonia

Un carico di novellame di sarde e alici è stato intercettato dagli agenti della Polstrada di Vieste, lungo la Statale 89, tra Manfredonia e Foggia, all'altezza dell'Amendola. Per il trasportatore una sanzione da 25mila euro

Un carico di novellame di sarde e alici (il cosiddetto "bianchetto") è stato intercettato dagli agenti della Polstrada di Vieste, mentre era in transito lungo la Statale 89, tra Manfredonia e Foggia, all'altezza dell'Amendola.

A trasportare il carico - circa una tonnellata di prodotto ittico illegale, perchè catturato allo stato neonato - un uomo di 38 anni, originario di Corigliano Calabro che, verosimilmente, stava per raggiungere il casello autostradale per fare ritorno in Calabria.

Per lui, una sanzione da 25mila euro; tutto il prodotto ittico sequestrato è stato portato alla distruzione tramite il servizio veterinario dell'Asl competente.  

Il prodotto sequestrato era stato sistemato in 24 cassette da 7 kg ciascuna per circa 900 kg complessivi di prodotto. Gli agenti della Polstrada erano riusciti ad intercettare il mezzo alla partenza, mettendo a segno un'operazione in favore della tutela del mare.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polstrada intercetta carico di 'bianchetto' diretto in Calabria: il maxi sequestro tra Foggia e Manfredonia

FoggiaToday è in caricamento