Cronaca Centro - Stazione / Via Podgora

La Municipale non molla, altro sequestro in via Podgora: sanzionati due bulgari

Ingente sequestro di merce in via Pogdora. Sanzionati per violazione delle norme sul commercio due cittadini bulgari di 35 e 26 anni

Abusivismo commerciale, ancora un sequestro della polizia municipale nel Quartiere Ferrovia, a Foggia. Nella mattina di martedì, 5 luglio, gli agenti della Municipale, con il coordinamento del vice comandante Frattulino, nel corso dei consueti controlli nell’area della stazione, hanno proceduto al sequestro di un ingente quantitativo di merce, venduta abusivamente in Via Podgora.

L'attività rientra nel piano di pattugliamento straordinario del quartiere, iniziato lo scorso 20 giugno. Da allora, infatti, i controlli in zona sono stati potenziati con ulteriori quattro agenti della Municipale, che pattuglieranno a piedi l’area della stazione ferroviaria ad ogni turno. Grazie al servizio, sono stati messi a segno, in queste settimane, numerosi sequestri e altrettante sanzioni.

Nel dettaglio, si tratta di articoli ed accessori di abbigliamento e scarpe, ma anche articoli ed accessori di elettronica. Per il fatto, la Municipale ha sanzionato per violazione delle norme sul commercio due cittadini bulgari di 35 e 26 anni. Intanto il cittadino bulgaro arrestato domenica scorsa, per reati nei confronti di un pubblico ufficiale, in attesa della definizione del processo, è stato assoggettato all’obbligo di firma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Municipale non molla, altro sequestro in via Podgora: sanzionati due bulgari

FoggiaToday è in caricamento