Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Vicolo Salice

Senza patente e con abiti contraffatti nel bagagliaio: fermato dopo un inseguimento

E' quanto scoperto nel pomeriggio dello scorso sabato, dagli uomini della Sezione Volanti di Foggia che, per il fatto, hanno denunciato un 32enne di nazionalità senegalese intercettato in piazza del Carmine

Sorpreso alla guida di un’Opel Astra senza assicurazione, senza patente (perché mai conseguita) e con il bagagliaio dell’auto pieno di merce contraffatta. Tutti capi d’abbigliamento, borse e calzature di marchi prestigiosi (ma tutti rigorosamente falsi), che di li a poco sarebbero stati esposti e messi in vendita lungo strade e piazze cittadine.

E’ quanto scoperto nel pomeriggio dello scorso sabato, dagli uomini delle Volanti, diretti dal vice questore aggiunto Pasquale Fratepietro che, per il fatto, hanno denunciato un 32enne di nazionalità senegalese intercettato in piazza del Carmine. Alla vista della pattuglia, l’uomo non ha accennato a decelerare nonostante l’alt intimato; al contrario, ha premuto sull’acceleratore ingaggiando un inseguimento con la polizia nelle vicine via Crispi e via Felice Cavallotti.

Fermato in Vico Salice, l’uomo è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare che ha permesso di rinvenire capi di abbigliamento contraffatti. Nel dettaglio, sono stati sequestrati otto jeans di vari marchi contraffatti (perlopiù Gucci e Armani, altri ancora 'smarcati'), altrettanti maglioncini contraffatti Gucci e Ralph Lauren, camicie Blauer e Aeronautica Militare, sei paia di scarpe Nike e Gucci, borse Gucci e 35 giubbotti - anche per bambini - contraffatti Colmar e Island Man. il 32enne è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza patente e con abiti contraffatti nel bagagliaio: fermato dopo un inseguimento

FoggiaToday è in caricamento