Stabilimento balneare abusivo, scattano i sigilli in località Sciali: sequestrato lido, ombrelloni e sdraio

Sequestrato un’area demaniale marittima di circa 420 mq, al cui interno erano posizionati 50 ombrelloni, 24 sedie sdraio, una torretta per postazione di salvamento e un pattino di salvataggio. Denunciato il titolare

Lo stabilimento posto sotto sequestro

Stabilimento balneare privo di autorizzazioni, scattano i sigilli. Gli uomini della Capitaneria di Porto sequestrano ombrelloni e sdraioun lido del Comune di Manfredonia.

Nel dettaglio, nella giornata di ieri, a seguito di attività di controllo sul demanio marittimo, nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2019”, gli uomini della Capitaneria di Porto di Manfredonia, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica Foggia, ha posto sotto sequestro preventivo  le strutture di uno stabilimento balneare privo del pertinente titolo concessorio/autorizzativo, sito in località Sciali, nel Comune di Manfredonia.

Durante tale intervento, i militari operanti hanno sequestrato un’area demaniale marittima di circa 420 mq, al cui interno erano posizionati 50 ombrelloni, 24 sedie sdraio, una torretta per postazione di salvamento e un pattino di salvataggio. Denunciato il titolare per occupazione sine titulo di area demaniale marittima. La Capitaneria di Porto continuerà la propria attività di vigilanza sul demanio marittimo, al fine di assicurare all’utenza una serena fruizione del mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento