Scoperto uno scarico abusivo a Poggio Imperiale: sigilli su un impianto di acquacoltura

Gli uomini del Nucleo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Puglia e Basilicata Jonica hanno accertato la mancanza di autorizzazione allo scarico di acque reflue dell'impianto. Elevata anche una sanzione da 6mila a 60mila euro

Nella giornata di ieri, a seguito di controlli mirati alle autorizzazioni allo scarico di rifiuti da parte di impianti di acquacoltura/piscicoltura, gli uomini del neo-costituito Nucleo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Jonica hanno accertato la mancanza del titolo autorizzativo allo scarico di acque reflue di un impianto di 45mila mq circa in territorio di Poggio Imperiale.

Lo scarico è stato immediatamente posto sotto sequestro cautelare amministrativo, ed è stata notiziata l’Amministrazione provinciale di Foggia – Settore ambiente, quale autorità competente a ricevere il rapporto. Al contempo è stato elevato un verbale per una sanzione amministrativa da 6.000 a 60.000 Euro in violazione delle disposizioni in materia del Testo Unico in materia ambientale (D.lgs. 152/2006).

Le attività di repressione in materia di tutela dell’ambiente poste in essere dalla Guardia Costiera continueranno con sempre maggiore incisività, in considerazione della primarietà del bene della pubblica incolumità, a tutela della salute dei cittadini e della salubrità del mare e del territorio da qualsivoglia forma di inquinamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    VIDEO | Kragl fa gol con la Macari: ecco il "sì" tra Oliver ed Alessia nella Foggia dei due nuovi sposi

  • Cronaca

    Una città intera chiede 'Giustizia per Donato", un ragazzo "buono e sempre sorridente". La madre: "Non meritavi questo"

  • Salute

    Morta a soli sette mesi: porta il suo nome l'Astrorisonanza, il mondo magico per i bambini dei Riuniti di Foggia

  • Cronaca

    Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • La serie B non vuole il Foggia (?). Landella su tutte le furie: "Che scandalo!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento