menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Nicandro Garganico: sequestrato appartamento di 11mila euro

A.F., già coinvolto nel blitz del maggio 2010 denominato "Rewind", avrebbe intestato l'immobile al figlio. Il ragazzo non ha capacità reddituale idonea

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del reparto operativo di Foggia ha sequestrato un appartamento del valore di 11mila 860 euro a A.F., 46 anni, già coinvolto nel precedente blitz Rewind del maggio 2010 che vide coinvolte 35 ordinanze di custodia cautelare.

La Procura della Repubblica della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, nel corso di una serie di accertamenti patrimoniali, ha accertato che il bene del 46 enne di Sannicandro Garganico era intestato al figlio, non avendo però il ragazzo capacità reddituale idonea per giustificarne l’acquisto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento