Fruttivendoli abusivi in vari punti della città: sequestrati quintali di frutta e verdura, multe per 15mila euro

L'operazione della Polizia Locale a Foggia. Dei 5 quintali di merce sequestrata, quella di dubbia provenienza è andata distrutta, il resto dato in beneficenza

Immagine di repertorio

Questa mattina, durante i servizi integrati di controllo del territorio diretti al contrasto dell’abusivismo commerciale sulle aree pubbliche, la Polizia Locale di Foggia, con il supporto della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, ha controllato alcuni punti vendita presenti sul territorio, con particolare riferimento alle rivendite di prodotti ortofrutticoli.

Gli agenti hanno elevato 3 verbali amministrativi, per un importo complessivo di 15mila euro, oltre ad eseguire il sequestro amministrativo della merce illecitamente posta in vendita (frutta e verdura) per un totale di circa 4,71 quintali. Un veicolo utilizzato per la vendita della merce è stato sequestrato in quanto è risultato privo di assicurazione. Parte della merce, di dubbia provenienza, è stata distrutta perché priva di qualsiasi documentazione che ne attestasse la tracciabilità. Dei prodotti sequestrati, quelli muniti di idonea certificazione sono stati devoluti in beneficenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento