Scarti di produzione venduti come "Parmigiano": blitz dei Carabinieri Forestali, sequestrati 26 kg di formaggio

E' quanto scoperto dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Serracapriola, a seguito di attività investigativa avviata nell'ambito dei controlli straordinari nel settore agroalimentare. Scattano le denunce

Immagine di repertorio

Venduto come "Parmigiano", ma erano scarti di produzione del vero formaggio dop. E' quanto scoperto dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Serracapriola, a seguito di attività investigativa avviata nell'ambito dei controlli straordinari nel settore agroalimentare.

Nel dettaglio, i militari hanno recuperat,o durante un controllo presso un esercizio alimentari, del formaggio a pasta dura con marchio identificativo palesemente rimosso, falsamente indicato come "Parmigiano", risultante invece dall'analisi della documentazione in possesso del titolare dell'attività, come formaggio di scarto della produzione del "Parmigiano-Reggiano" DOP.

Venivano deferiti a piede libero per il reato di fode in commercio, il titolare ed il legale rappresentante della ditta fornitrice, due uomini rispettivamente di 47 e 50 anni. Oltre a procedere all'identificazione dei responsabili, sono stati posti sotto sequestro 26 Kg del formaggio incriminato. L'attività rientra nella campagna di controlli preordinata dal Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, ai reparti dipendenti, volta al potenziamento delle verifiche nei settori Agricolo, Agroalimentare e Forestale nella provincia di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento