rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Cerignola

Intercettati dai carabinieri in strada, si disfano di un "tesoretto" di hashish da 6 kg e scappano

Grossa sorpresa per i carabinieri: i fuggiaschi si erano appena disfatti di un cospicuo quantitativo di hashish, suddiviso in oltre 50 panetti, per complessivi 6,172 kg. Stupefacente sequestrato, indagini per risalire ai responsabili

Intercettati dai carabinieri lungo la strada, si disfanno di un "tesoretto" di hashish per oltre 6 kg e scappano. E' quanto accaduto l'altra sera, in agro di Cerignola, dove i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, in servizio di perlustrazione in località Borgo Tressanti, hanno intercettato un’Audi A4 i cui occupanti, alla vista dei militari, si sono dati a repentina fuga.

Prima l'insegumento, poi l'abbandono dello stupefacente in corsa

I malfattori, inseguiti a elevata velocità, vistisi braccati hanno lanciato dall’auto un borsone, dal quale è fuoriuscito il contenuto che si è disperso sul manto stradale, obbligando così i militari a fermarsi. Grossa è stata la sorpresa dei carabinieri nel momento in cui hanno constatato che i fuggiaschi si erano appena disfatti di un cospicuo quantitativo di hashish, suddiviso in oltre 50 panetti, il cui peso complessivo era di 6,172 kg. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro. Gli uomini del Nucleo Operativo sono ora al lavoro per risalire all’identità dei trafficanti di stupefacente riusciti a dileguarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intercettati dai carabinieri in strada, si disfano di un "tesoretto" di hashish da 6 kg e scappano

FoggiaToday è in caricamento