Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Sequestrata discarica di rifiuti pericolosi a ridosso di un vigneto

A Cerignola rinvenute lastre di eternit e tonnellate di materiale derivante da attività artigianali ed agricole

La discarica abusiva sequestrata

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Cerignola hanno sottoposto a sequestro penale una discarica non autorizzata di rifiuti speciali pericolosi, sita in località “Zezza” nei pressi del fiume Ofanto. L’attività è scaturita da una serie di controlli estesi in località esterne al centro abitato e finalizzati al contrasto dei reati contro l’ambiente e la salute pubblica.

La discarica, che si estende su un’area di 150 mq, era stata realizzata lungo una strada di campagna a ridosso di un vigneto. Al suo interno sono stati rinvenute diverse tonnellate di materiale derivante da attività artigianali ed agricole oltre che da numerose lastre di eternit.

In considerazione della particolare situazione di urgenza, i militari hanno proceduto al sequestro dell’area interessata operato a carico di ignoti. Considerata l’impossibilità di identificare il responsabile della discarica, sono in corso ulteriori indagini.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata discarica di rifiuti pericolosi a ridosso di un vigneto

FoggiaToday è in caricamento