menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

In auto con due coltelli e un cacciavite. 'Golf' sospetta fermata in via San Severo: nei guai 28enne

Il materiale è stato rivendicato da uno dei due passeggeri, rumeno di 28 anni, che è stato denunciato in stato di libertà per possesso illegale di armi o oggetti atti ad offendere. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato

In auto con due coltelli a serramanico ed un cacciavite con punta a stella. E' questo scoperto dagli agenti delle 'Volanti' a bordo di una Golf Volkswagen con targa bulgara, che si aggirava con fare sospetto in zona via San Severo, a Foggia.

Il fatto è successo due giorni fa, quando intorno alle 9 è giunta la segnalazione alla sala operativa dell'auto sospetta. Immediato l'intervento della polizia che, in breve tempo, hanno intercettato l'auto segnalata. 

Gli agenti hanno quindi proceduto ad un controllo dell’autoveicolo e degli occupanti. A bordo del mezzo vi era il conducente, un cittadino rumeno, con precedenti di polizia, mentre gli altri occupanti erano due giovani rumeni. In seguito alla perquisizione, gli agenti hanno recuperato due coltelli a serramanico ed un cacciavite con punta a stella, abilmente occultati all’interno dell’auto. 

Il materiale è stato rivendicato da uno dei due passeggeri, pertanto il giovane - rumeno di 28 anni  è stato denunciato in stato di libertà per possesso illegale di armi o oggetti atti ad offendere. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento