GdF al Comune, Mongelli: “Piena collaborazione con magistratura””

Le Fiamme Gialle hanno ritirato la documentazione relativa alle polizze fideiussorie a garanzia di prestazioni dovute da alcuni soggetti privati al Comune di Foggia

Gianni Mongelli

Questa mattina, presso gli uffici comunali, è stato effettuato, da parte della Guardia di Finanza, il sequestro della documentazione relativa all’indagine giudiziaria in corso su una società finanziaria con sede legale nel Regno Unito, che ha prestato polizze fideiussorie a garanzia di prestazioni dovute da alcuni soggetti privati a favore del Comune di Foggia.

“Nel confermare e garantire che gli uffici dell’Amministrazione assicureranno la piena e totale collaborazione alla magistratura inquirente al fine di offrire il proprio contributo al chiarimento dell’intera vicenda, è doveroso precisare che l’Ente non ha ricevuto alcun danno o pregiudizio di altra natura.

Inoltre, si segnala che gli uffici comunali hanno rafforzato la propria attività istituzionale di vigilanza su questo specifico caso da quando, nel marzo e nel successivo agosto scorsi, la Banca d’Italia ha incluso la società finanziaria oggetto d’indagine nell’elenco recante “Segnalazioni di operatività da parte di soggetti che non risultano iscritti in albi o elenchi tenuti dalla Banca d’Italia”.

Attività resa particolarmente macchinosa a causa del fatto che la stessa società ha sede nel Regno Unito ed ha più volte dichiarato di operare secondo la normativa comunitaria. All’auspicio che le indagini in corso chiariscano ogni aspetto di una questione particolarmente complessa, l’Amministrazione intende sottolineare l’assoluta linearità, buona fede, vigile cura degli interessi pubblici e legalità a cui ha conformato la propria attività su questa materia tanto delicata.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento