menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine d'archivio

immagine d'archivio

Lotta ai botti illegali: polizia sequestra oltre 3 quintali di materiale esplodente

Intrapresa una forte azione di prevenzione e contrasto da parte della polizia al commercio illegale di materie esplodenti: 9 le persone denunciate

Nei giorni scorsi, nella piena consapevolezza dei rischi e della particolare propensione all’utilizzo di materiali esplodenti per festeggiare l’anno nuovo, in sede di Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica in Prefettura, è stata intrapresa una forte azione di prevenzione e contrasto al commercio illegale di materie esplodenti, da parte di tutte le Forze di Polizia in Provincia.

Il report finale complessivo delle attività e dei servizi realizzati dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri ha visto 9 persone denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per commercio abusivo di materie esplodenti e omessa denuncia di materie esplodenti; sono 5440 i manufatti esplodenti di manifattura artigianale non omologati.

Complessivamente sono stati sequestrati 3 quintali e 10 chilogrammi di materiale esplodente tra prodotti pirotecnici dagli effetti esplodenti e illuminanti, per un peso complessivo di massa attiva di 280 kg e 30 kg di polvere esplosiva, detenuta illegalmente in quanto non etichettata.

Inoltre sono stati controllati 6 depositi di esplosivi e 18 esercizi di minuta vendita con licenza, 3 dei quali sanzionati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento