Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Severo

Non si ferma all'Alt, poi fugge a piedi: nel furgone c'erano 400 kg di marijuana

Il "tesoretto" di stupefacente era stivato nel vano posteriore di un furgone con targa bulgara. Il sequestro sulla strada tra San Severo e Poggio Imperiale. La sostanza sequestrava vale 1 milione e mezzo di euro. Indagini in corso

Un “tesoretto” di 400 kg di marijuana, tutti stivati in un furgoncino in transito sulla Strada Provinciale 39, tra San Severo e Poggio Imperiale. E’ quanto scoperto dai carabinieri della compagnia dell’Alto Tavoliere che, da giorni impiegati in servizi di controllo del territorio straordinari, hanno sequestrato il grosso quantitativo di stupefacente.

I militari hanno intimato l’alt ad un mezzo con targa bulgara, il cui autista - alla vista degli uomini in divisa – è sceso dal mezzo, abbandonandolo in strada sul ciglio della strada, e si è dileguato nei campi circostanti. Poi la scoperta: all’interno del furgoncino Ford Transit, suddivisi 42 grossi blocchi incellophanati e conservati in sacchi di juta, vi erano circa 400 kg di sostanza stupefacente, per un ingente valore di circa 1 milione e mezzo di euro. Sulla provenienza e sulla destinazione dello stupefacente, sono in corso le indagini dei carabinieri, che dovranno risalire all’identità dei “corrieri” dileguatisi a piedi, nei campi dell’Alto Tavoliere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'Alt, poi fugge a piedi: nel furgone c'erano 400 kg di marijuana

FoggiaToday è in caricamento