Finanzieri di Manfredonia sequestrano 12 villette in località Siponto

Il complesso residenziale, del valore di circa 3 milioni di euro, era sprovvisto delle necessarie autorizzazioni di salvaguardia ambientale previste per la zona interessata

Il blitz della Guardia di Finanza

I finanzieri della Compagnia di Manfredonia hanno eseguito un provvedimento di sequestro - emesso dal G.I.P del Tribunale di Foggia, Dott.ssa Rita Pasqualina Curci, su richiesta del pubblico ministero, Dott. Antonio Laronga - di dodici villette in località Siponto.

Il blitz è stato compiuto dopo accurate indagini svolte in materia di reati urbanistici, basate su collaudate modalità operative. In particolare,  i sospetti maturati dopo i rilievi fotografici delle aree edificate sospette effettuati dalla Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Bari, sono stati avvalorati dalla documentazione tecnico-amministrativa in possesso dei comuni.

Dalle investigazioni svolte dai finanzieri, il complesso residenziale formato da 12 case-vacanza – per un valore complessivo di circa 3 milioni di euro – realizzato a pochi metri dalla costa sipontina, era sprovvisto delle autorizzazioni di salvaguardia ambientale previste per la zona interessata, vincolata sotto il profilo archeologico, idrogeologico e ambientale trattandosi di un’area rientrante nel Parco Nazionale del Gargano.

A carico dei 12 possessori delle villette-vacanza è stato contestato il reato di lottizzazione abusiva. Sono in corso gli approfondimenti sul piano fiscale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento