Assalto al caveau della NP Service: otto assoluzioni e una sola condanna

E' la sentenza emessa nell'ambito del processo per l'assalto al caveau della Np Service di Foggia, un piano pianificato nei minimi dettagli da un commando para-militare armato fino ai denti, che mise a ferro e fuoco la città

Immagine di repertorio

Una sola condanna - due anni di reclusione, pena sospesa - e otto assoluzioni. E' questa la sentenza emessa nell'ambito del processo per l'assalto al caveau della Np Service di Foggia, un piano pianificato nei minimi dettagli da un commando para-militare armato fino ai denti, che mise a ferro e fuoco la città di Foggia nella notte tra il 24 ed il 25 giugno di tre anni fa. 

FOGGIA MESSA A FERRO E FUOCO

Solo Natale Martino è stato condannato a due anni di reclusione (pena sospesa) in questo troncone di indagine che, nel nucleo centrale del processo in primo grado, vede 17 persone tra gli indagati. Di questi, due sono stati assolti con formula piena, altri due hanno patteggiato mentre le rimanenti 13 persone sono state condannate per reati che spaziano dall’associazione a delinquere al possesso di armi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento