menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sel di Capitanata, maltempo: è grave la situazione a Zapponeta

Nel territorio tra Foce Aloisa e Torre Rivoli sulla Ss 141 gli allagamenti hanno distrutto interi campi agricoli. Sinistra Ecologia e Libertà invoca l'intervento immediato della Protezione Civile

Sinistra Ecologia e Libertà di Capitanata esprime la propria profonda preoccupazione per gli ingenti danni e distruzioni che le precipitazioni di ieri hanno provocato nell’intera area di Capitanata.

In particolare, la situazione più grave e drammatica si è manifestata nel territorio del Comune di Zapponeta compreso tra Foce Aloisa e Torre Rivoli (ambito di percorrenza della Strada Statale 141), dove le ininterrotte piogge torrenziali e le forti raffiche di scirocco hanno causato numerosi allagamenti i quali stanno seriamente compromettendo le locali colture di cipolle, patate, pomodori e cetrioli. Si ritiene pertanto l’intervento della Protezione Civile affinché, tramite le pompe aspiranti, sia possibile drenare l’acqua stagnante a mare in modo tale da scongiurare la perdita dei prodotti agricoli, altrimenti destinati a marcire.

Sel di Capitanata manifesta la propria solidarietà a tutti i lavoratori che rischiano di vedere irrimediabilmente distrutto il frutto del proprio sudore ed auspica che gli interventi necessari per mettere in sicurezza l’area interessata e per riparare adeguatamente i danni già occorsi possano essere celeri ed efficaci. Riteniamo che la drammaticità della situazione imponga, in queste ore, una immediata e risolutiva azione delle autorità e degli enti preposti affinché i cittadini delle zone colpite non abbiamo a considerarsi abbandonati e soli di fronte a questo immane disastro naturale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento