Cronaca Monte Sant'Angelo

Parco del Gargano: sede resta a Monte Sant’Angelo, a Foggia info-sportello

Il presidente Stefano Pecorella smentisce le voci di un possibile spostamento della sede del Parco Nazionale del Gargano nel capoluogo dauno

Il Parco Nazionale del Gargano, a seguito di quanto emerso sulle pagine di alcuni organi di stampa locali e a delle dichiarazioni del consigliere regionale, Francesco Damone, ribadisce che la sede dell’Ente resta a Monte Sant’Angelo, chiarendo che il presidente Pecorella, non ha mai dichiarato, né profilato, l’ipotesi di uno spostamento della sede a Foggia o in qualsiasi altro luogo.

In un incontro istituzionale tra il commissario della provincia di Foggia, Fabio Costantini, ed il presidente del Parco Nazionale del Gargano, nel quale si è discusso di azioni sinergiche e coordinate per la tutela e valorizzazione del Gargano, si è prospettata la possibilità di un'eventuale apertura nel capoluogo dauno di un ufficio che potrebbe servire anche da info-sportello dell'Ente Parco e non dello spostamento della sua sede.

L’Ente Parco chiarisce altresì che la ex Caserma Sansone, ubicata nella Foresta Umbra, é stata concessa in uso al Parco per la durata di venti anni ed é stata ristrutturata con fondi propri del Parco, per la sua totale e radicale sistemazione, aggiungendo che a breve completerà l'arredo della struttura che prima di allora, quindi, non ha avuto al suo interno alcun mobile di cui potersi appropriate o vandalizzare. Quanto ai locali attualmente in uso dal Parco, sono stati concessi dal 1999 in comodato gratuito da parte del Comune di Monte Sant'Angelo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco del Gargano: sede resta a Monte Sant’Angelo, a Foggia info-sportello

FoggiaToday è in caricamento