Neve a San Marco in Lamis: il sindaco chiude le scuole della città

Lunedì 9 le scuole di ogni ordine e grado di San Marco in Lamis resteranno chiuse

Neve San Marco in Lamis

Il sindaco di San Marco in Lamis, “visti gli avvisi meteorologici diffusi dal Dipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che indicano il persistere di precipitazioni nevose con ulteriore diminuzione delle temperature di valori minimi e conseguenti diffuse ed intense gelate; considerato che il perdurare delle condizioni meteorologiche avverse, associate alle nevicate del 6 gennaio 2017 e alle formazioni di ghiaccio sulle strade, potrebbe determinare situazioni di pericolo per la sicurezza della circolazione stradale urbana ed extraurbana con conseguente pericolo per la sicurezza pubblica e l’incolumità degli stessi cittadini; rilevato altresì, che a causa del persistente stato di emergenza, non può essere assicurato il servizio di vigilanza urbana davanti agli edifici scolastici, in quanto gli Agenti di Polizia Urbana sono impegnati in altri servizi di emergenza; ritenuto pertanto, necessario disporre al fine di salvaguardare la pubblica incolumità e prevenire potenziali pericoli dovuti al gelo” ha ordinato, al fine di salvaguardare la pubblica incolumità e prevenire potenziali pericoli dovuti al gelo, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado compreso l’Asilo Nido Comunale di Via Amendola, per lunedì 9 gennaio 2017.

SCUOLE CHIUSE A SAN GIOVANNI ROTONDO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento