Foggia sotto una soffice coltre di neve, scuole chiuse

Il sindaco di Foggia Gianni Mongelli ha ordinato la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. capoluogo dauno come il Subappennino e il Gargano

Auto imbiancate

Non ci si può nascondere dalla neve quando cade e ricopre tutto: dai tetti all’asfalto, dalle macchine ai capelli.

Da qualche ora a Foggia piombano senza sosta fiocchi di neve.

Tagliano le luci delle auto in corsa e scendono come musica senza far rumore.

E i foggiani? Divertiti, girano video e scattano foto.

Si sta in casa, al caldo. Con un occhio rivolto alla finestra e l’altro ad internet.

Per capire se le scuole e gli uffici pubblici saranno aperti o chiusi, per condividere l’emozione di un evento quasi singolare.

Foggia imbiancata, seppur tra i rifiuti. Il capoluogo dauno come il Subappennino e il Gargano, a completare il puzzle di uno Stivale bianco, candido, puro.

Soffice e pulita, la neve riveste una Foggia divertita. E domani che si fa? Domani non si va a scuola.

AGGIORNAMENTI ore 20 - Nevica con insistenza a Foggia e su tutto il Subappennino dauno, dove i centri più colpiti sono Accadia, Bovino, Deliceto, Monteleone di Puglia e San Marco La Catola.

Nel capoluogo dauno domani le scuole resteranno chiuse. In particolare, ad Accadia è stato chiesto l'intervento della Protezione civile per alleggerire un capannone pieno di animali, sul tetto del quale si sono accumulati quasi due metri di neve e si teme che possa cedere. Nella zona del Subappennino dauno finora la maggior parte delle strade risulta transitabile con pneumatici da neve e con le catene.

Disagi si registrano invece a Foggia città. In alcune strade principali si sono bloccate diverse auto e i vigili del fuoco sono impegnati a prestare soccorso agli automobilisti in panne. In città, come è stato comunicato dal Comune, sono in azione quattro spazzaneve e i bus non sono in grado di raggiungere le borgate rurali.
 

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento