rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Frasi choc sui muri delle scuole elementari: "I vaccini uccidono, salvate i bambini"

Comparsi anche attacchi a Emiliano-Lopalco. Nel mirino dei dimostratori, del gruppo 'Vivi', sono finiti gli istituti 'Leopardi', 'Bovio' e 'San Pio X'

Blitz no-vax a Foggia, dove questa mattina sono comparse frasi choc sui muri di alcuni istituti scolastici o nelle immediate pertinenze. Comparsi anche feroci attacchi a Emiliano e Lopalco. Nel mirino dei dimostratori (è riportato il simbolo del gruppo no-vax e no-greenpass'Vivi'), sono finiti gli istituti 'Leopardi', 'Bovio' e 'San Pio X'. Non si tratta del primo episodio del genere: è già accaduto recentemente in una scuola di San Nicandro Garganico, ma numerosi sono stati gli attacchi registrati in vari comuni della provincia nei mesi della campagna vaccinale. "I bambini uccidono, salvate i bambini, siamo vivi" si legge sulle strisce pedonali in prossimità degli istituti scolastici della città. Le scritte sono state immediatamente cancellate. 

scritte muri cancellate-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frasi choc sui muri delle scuole elementari: "I vaccini uccidono, salvate i bambini"

FoggiaToday è in caricamento