Le scrive "ti amo" sui muri del Teatro Giordano: Foggia indignata con Ciro

Tratto incerto, lettere rosse con tanto di decori e cancellatura: la dichiarazione che, da quest'oggi, fa brutta mostra di sé sulla parete esterna-laterale del teatro

FOTO R. D'AGOSTINO

Pochi dubbi: da oggi Anna e Ciro sono la coppia meno benvista e benvoluta della città. Nulla di personale, ovviamente, ma a nessuno può andare giù quella dichiarazione d’amore inutile ed infantile che da oggi fa brutta mostra di sé sulla parete esterna-laterale del Teatro Umberto Giordano di Foggia. Tratto incerto, lettere rosse con tanto di decori e cancellatura: Ciro ama (forse ricambiato) la sua Anna. Di certo lui non ama la sua città. Un episodio che, in poche ore, sta raccogliendo la grande indignazione dei cittadini. Un caso analogo avvenne qualche anno fa, quando un’altra coppia di innamorati imbrattarono l’opera di Jorge Jemenez Deredia "La Genesi", in via Telesforo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento