Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Michele / Via Lucciola, 10

Scoppio in via Lucciola: salta quadro elettrico, zona al buio da tre giorni

Dopo l'intervento della Polizia Municipale, sul posto è arrivato l'ing. Michele Gatta che ne ha disposto l'isolamento sostenendo che in serata il servizio potrebbe essere parzialmente ripristinato

E’ stato quasi sicuramente un corto circuito la causa, tre giorni fa, dello scoppio di un quadro elettrico della pubblica illuminazione in via Lucciola, che ha messo ko un centinaio di punti luce. A segnalare il guasto alla Polizia Municipale sono stati i residenti della zona, che però inizialmente non avevano immaginato che il forte boato avvertito al civico 10 si fosse verificato all’interno del quadro elettrico.

Sul posto è giunto il responsabile della pubblica illuminazione di Foggia, l’ing. Michele Gatta, che dopo un’attenta verifica, ne ha disposto l’isolamento. Resta da accertare se a provocare il corto circuito sia stato il maltempo oppure un tentativo riuscito di manomissione, con la prima ipotesi decisamente più probabile.

Salvo complicazioni dell’ultim’ora, l’ing. Gatta presume che – seppur in maniera parziale, stasera almeno due terzi dei punti luce di via Lucciola, via Dogana dei Sali, di via Nicola Parisi, via Salomone e via Marasco saranno ripristinati. Il danno, essendo fortunatamente circoscritto soltanto al quadro elettrico, si aggirerebbe intorno alle 500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppio in via Lucciola: salta quadro elettrico, zona al buio da tre giorni

FoggiaToday è in caricamento