Blitz nel centro di San Severo: scoperto deposito di refurtiva e armi

Scoperto a San Severo un deposito di refurtiva e armi grazie all'irruzione della polizia in alcune abitazioni del centro storico. Il bottino è il provento di alcuni furti effettuati in case del paese

Un blitz in alcune abitazioni del centro storico ha portato alla luce la refurtiva proveniente da una serie di furti avvenuti nei giorni scorsi a San Severo. L' operazione ha consentito di recuperare un fucile che era stato rubato agli inizi di agosto presso un'abitazione di un cittadino sanseverese che lo deteneva regolarmente denunciato, una pistola simil-arma priva di tappo rosso, tv, play station, consolle Xbox, cellulari, video registratori ed altri oggetti refurtiva, già in parte riconosciuti dalle persone invitate in Commissariato per la restituzione.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

  • Foggia nella morsa di ragazzi violenti. 50enne aggredito scrive al Prefetto: "Stiamo crescendo dei tifosi della malavita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento