rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Scontro tra treni, se l'emergenza chiama Foggia c'è: in centinaia a donare il sangue

Dalle sette di questa mattina, in fila davanti alla palazzina del Laboratorio Analisi vi erano persone di tutte le età, ma soprattutto giovani. Molti di loro erano alla prima esperienza da donatore

L’emergenza chiama, Foggia risponde: centinaia di persone si sono presentate questa mattina presso il Centro Trasfusionale degli Ospedali Riuniti di Foggia, per rispondere alla richiesta di sangue (prevalentemente 0+) proveniente dai medici e dagli operatori impegnati nel punto medico avanzato allestito nei pressi della tratta  Corato-Andria, teatro del gravissimo incidente ferroviario che al momento conta 27 vittime e oltre 50 feriti.

APPELLO AI DONATORI DEL SANGUE

Dalle sette di questa mattina, in fila davanti alla palazzina del Laboratorio Analisi vi erano persone di tutte le età, ma soprattutto giovani. Molti di loro erano alla prima esperienza da donatore. Effettuate centinaia di donazioni, molte persone sono state invitate a tornare domani mattina, perché i medici impegnati nei prelievi non sarebbero riusciti a smaltire l’afflusso di donatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra treni, se l'emergenza chiama Foggia c'è: in centinaia a donare il sangue

FoggiaToday è in caricamento