rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Centro - Stazione / Viale XXIV Maggio

Salvini a Foggia, scontri tra polizia e manifestanti: ferita una ragazza

Scene di guerriglia sul viale della Stazione, dove al lancio di uova le forze dell'ordine in tenuta antisommossa hanno caricato i manifestanti. Una ragazza ha subito un taglio alla testa

Clima infuocato e attimi di tensione sul viale della Stazione a Foggia, dove è in corso una manifestazione di protesta contro l'arrivo di Matteo Salvini a Foggia. Duri scontri tra forze dell’ordine in tenuta antisommossa e i manifestanti che questa mattina si sono dati appuntamenti davanti al Pronao della villa comunale per contestare il leader del Carroccio. La protesta è proseguita a pochi metri dall'Hotel Cicolella.

LANCIO DI UOVA, POI LA CARICA: IL VIDEO

FOTO | Salvini a Foggia, manifestanti vs polizia: le foto della protesta

Le contestazioni era state annunciate già nei giorni scorsi; circa 150 i manifestanti del CSOA Scurìa di Foggia che hanno “accolto” Salvini con cori da stadio e parole tutt’altro che lusinghiere. La situazione è degenerata dopo il lancio di uova – come accaduto anche in altre città pugliesi – un gesto dimostrativo che ha generato una sorta di “carica” sui manifestanti da parte di polizia, carabinieri e guardia di finanza impegnati nel servizio di ordine pubblico. Al termine degli scontri, il bilancio è di un ferito: si tratta di una ragazza, che ha riportato un vistoso taglio alla testa per medicare il quale è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118. In questo momento, Salvini è ancora barricato dentro la struttura di viale XXIV Maggio.

MANIFESTANTI VS POLIZIA, IL VIDEO

GLI ATTIMI SUCCESSIVI AGLI SCONTRI: LA PROTESTA

CORI CONTRO LA LEGA: "ODIO SALVINI SENZA CONFINI"

SALVINI FA LITIGARE I FOGGIANI: IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini a Foggia, scontri tra polizia e manifestanti: ferita una ragazza

FoggiaToday è in caricamento