Scontri e tafferugli a Nocera: revocata la misura cautelare ad altri due tifosi del Foggia

Il Tribunale della Libertà di Salerno ha revocato la misura dell'obbligo di dimora a cui erano stati sottoposti due ragazzi appartenenti alla tifoseria foggiana. L'avv. Maizzi: "Provvedimenti che restituiscono dignità ai miei assistiti"

Scontri prima della gara Nocerina-Foggia: il Tribunale della Libertà di Salerno, in accoglimento dell'istanza di riesame, ha revocato la misura cautelare dell'obbligo di dimora a cui erano sottoposti due ragazzi - P.M. e O.D. - appartenenti alla tifoseria foggiana.

Il Collegio campano – precisa l'avvocato Vincenzo Maizzi – dopo aver attentamente valutato le doglianze difensive ha annullato l'ordinanza cautelare emessa dal Gip di Nocera Inferiore per totale carenza dei gravi indizi di colpevolezza”.

Questo provvedimento – continua il legale – segue di poche settimane l'ordinanza di revoca dell'obbligo di dimora, emessa dal Gip di Nocera Inferiore, nei confronti di altri due indagati (M.M. e G.M.) anche essi ingiustamente coinvolti nella vicenda. Questi provvedimenti – conclude l'avv. Maizzi – restituiscono dignità ai miei assistiti nonché una rappresentazione più fedele degli accadimenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento