Cronaca

Familiari denunciano la scomparsa di un uomo, ritrovato dalla Polfer in stato confusionale

L’uomo, un 50enne della provincia di Foggia, è stato rintracciato presso la stazione ferroviaria di Bari

Nella giornata di ieri la pattuglia della Polizia Ferroviaria, nel corso dei controlli nella stazione di Bari, ha notato un uomo sulla cinquantina che aveva un’aria confusa e smarrita. Avvicinatolo e rassicuratolo negli uffici, dall’esame della Banca Dati, è stato scoperto che si trattava di una persona della provincia di Foggia di cui era stata denunciata la scomparsa il giorno prima, i cui familiari erano particolarmente preoccupati. Preso immediatamente contatto con i congiunti, l’uomo è stato affidato alle loro cure.

L’episodio fa il paio è con la storia del giovane diversamente abile senza documenti, sempre della provincia di Foggia, che non era in grado di fornire generalità ed indirizzo. I poliziotti con pazienza, dopo una notte, però, erano riusciti a rintracciare i congiunti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Familiari denunciano la scomparsa di un uomo, ritrovato dalla Polfer in stato confusionale

FoggiaToday è in caricamento