Resiste a borseggio mentre passeggia con il marito: arrestati gli autori

I vigilantes, a bordo di un’auto privata, hanno inseguito i due borseggiatori in via Trieste e zone limitrofe. Così fino a viale della Repubblica, dove i due sono stati fermati, identificati e arrestati dai carabinieri

Borseggio sventato, ieri mattina, in via Torelli, in pieno centro, a Foggia. Il fatto è accaduto intorno alle 12 quando due uomini - poi identificati e fermati dai carabinieri - hanno tentato di strappare via la borsa ad una donna che passeggiava in compagnia del marito.

La donna è stata allertata da due vigilantes liberi dal servizio, che procedevano in auto e hanno assistito all’intera scena. La donna ha avuto quindi la prontezza per ritirare a sé la borsa e trattenerla con forza costringendo i due a desistere. I vigilantes, a bordo di un’auto privata, si sono posti all’inseguimento dei due borseggiatori in via Trieste e zone limitrofe. Così fino a viale della Repubblica, dove i due sono stati fermati, identificati e arrestati dai carabinieri. Si tratta di due cittadini di nazionalità rumena, con precedenti di polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento