Cronaca La Spelonca / Via Padre Ardelio della Bella

Donna scippata mentre sale in auto: ad agire un ragazzino a volto scoperto

La vittima è una 50enne foggiana, derubata della borsa e di tutto il suo contenuto in via Padre Ardelio della Bella. Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia

Brutta avventura, lo scorso sabato pomeriggio, per una donna foggiana, derubata della borsa e di tutto il suo contenuto in via Padre Ardelio della Bella, zona Macchia Gialla, a Foggia. Il fatto è accaduto alle 18,30. Ad agire, a volto scoperto, un ragazzino dalla corporatura minuta e di circa 16 anni.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il ragazzo ha raggiunto la donna mentre stava per salire a bordo della sua autovettura: a quel punto, il 16enne, con una mossa fulminea, ha spintonato la donna, aperto lo sportello e sottratto la borsa contenente documenti, telefono cellulare e denaro contante per circa 80 euro. Il giovane è poi fuggito a piedi; inutile il tentativo della donna - una cinquantenne foggiana - di inseguirlo. La donna ha poi lanciato l’allarme alla polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna scippata mentre sale in auto: ad agire un ragazzino a volto scoperto

FoggiaToday è in caricamento