Prelievo fiscale borse di studio: sciopero medici in formazione dei Riuniti

Tassazione delle borse di studio il cui importo superi gli 11.500€ annui. Il calcolo del danno economico è di almeno 270 euro al mese, circa 3240 euro annui. "Noi equiparati a lavoratori dipendenti"

Comunicato FederSpecializzandi Ospedali Riuniti di Foggia - "A nostra insaputa il governo Monti, dopo averci già coinvolto a novembre 2011 nei primi tagli (aumentando la trattenuta ai fini previdenziali dal 16 al 17%) ha emanato un emendamento relativo alla "Conversione in legge, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento".

Fra le tante norme è comparsa la tassazione delle borse di studio il cui importo superi gli 11.500€ annui.  Verrà, pertanto,  sottoposta a tassazione IRPEF esclusivamente la somma eccedente  11.500 euro; inoltre, le borse di studio superiori a tale importo vengono assimilate ai redditi da lavoro dipendente.

Questa disposizione comporterebbe il prelievo fiscale sulle borse di studio per la frequenza dei corsi di dottorato di ricerca, di perfezionamento e di specializzazione erogate dalle Università ivi inclusi i contratti di formazione medica specialistica a queste equiparate, nonché gli assegni di studio erogati dalle regioni, tutti importi attualmente esentati a norma della legge 476 del 13 agosto 1984.

Il calcolo del danno economico è di almeno 270 euro al mese, circa 3240 euro annui. Veniamo, dunque,  equiparati a dei lavoratori dipendenti, senza i loro diritti (straordinari, festivi, turni notturni, maternità, rischio biologico e radiologico). Pur essendo a tutti gli effetti medici in formazione, che pagano delle tasse universitarie ,il cui importo viene aumentato di anno in anno per servizi inesistenti e che affrontano ogni anno degli esami di passaggio.

La legge è stata approvata in Senato in data 11/04/2012 e verrà discussa alla camera Mercoledì prossimo il 18/04/2012. Vogliamo accettare queste condizioni?? La nostra associazione in accordo con quella nazionale ha intenzione di opporsi in questo modo:

Lunedì 16/04/2012 Sciopero completo da tutte le attività nella nostra struttura operativa in via Napoli

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì 17/04/2012 Sit in Nazionale a Roma davanti Montecitorio per rivendicare i nostri diritti."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento