rotate-mobile
Cronaca Centro - Cattedrale / Piazza Mercato

Mala movida: picchiati e rapinati dal branco in piazza Mercato, torna libero diciannovenne arrestato

E' quanto ha stabilito il Tribunale del Riesame di Bari, accogliendo il ricorso del legale del giovane e annullando l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Foggia

Accusato di aver aggredito e derubato due giovani campani nella movida di piazza Mercato, torna libero 19enne foggiano, arrestato dai carabinieri lo scorso 3 settembre, insieme ad altri due coetanei. E' quanto ha stabilito il Tribunale del Riesame di Bari, accogliendo il ricorso del legale del giovane e annullando l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Foggia. 

A dare la notizia è l'Ansa: il giovane torna quindi libero, dopo meno di 20 giorni trascorsi ai domiciliari. Il fatto risale alla notte dell?11 settembre 2021, quando le vittime - due 20enni campani - sono state private  di due collanine d?oro ed uno smartphone.

Poi, nel tentativo di recuperare gli oggetti appena sottratti, sono stati accerchiati e violentemente percossi da un branco, costituito da alcuni ragazzi, che hanno impedito loro di riprendersi il maltolto.  Le vittime - che si erano recate in pronto soccorso - avevano riportato lesioni lievi agli arti superiori (continua a leggere).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mala movida: picchiati e rapinati dal branco in piazza Mercato, torna libero diciannovenne arrestato

FoggiaToday è in caricamento