Cronaca

Il cuore grande di Vieste: cibo e assistenza per i profughi, giochi per i bambini

I profughi curdi e iracheni sbarcati questa mattina sono stati tutti trasferiti in strutture idonee all'accoglienza della Provincia di Foggia e della Puglia

L'assistenza ai profughi sbarcati

Come riferito su FB dal sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti, sono terminate le procedure per la sistemazione dei profughi sbarcati questa mattina (LEGGI). Sono stati tutti trasferiti in strutture idonee all'accoglienza della Provincia di Foggia e della Puglia. “Ovviamente un grande ringraziamento va alla Prefettura di Foggia, ai Carabinieri di Vico e Vieste che hanno coordinato le operazioni insieme all'ufficio immigrazione della Questura di Foggia, alla Finanza e alla Forestale”.

Il primo cittadino ha pubblicamente ringraziato le associazioni Starace e Pegaso, le assistenti sociali del Comune di Vieste, Matteo Vario, la Polizia Municipale di Vieste, il forno Carigia, il Pellikano e la Bella Napoli che hanno permesso di rifocillare gli adulti e i tanti bambini arrivati questa mattina. A Vescera regali che ha donato ai bambini dei giochi per rendere loro meno pesante l'attesa dell'ultimazione delle procedure di identificazione”. “Vieste sei grande” ha concluso il sindaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore grande di Vieste: cibo e assistenza per i profughi, giochi per i bambini

FoggiaToday è in caricamento