Cronaca

Sbarco di migranti sul Gargano, vicino Vieste: tra loro anche due donne incinte

Dopo essere stati soccorsi e rifocillati, i migranti verranno trasferiti in giornata nel Centro per Richiedenti Asilo Politico di Borgo Mezzanone, dove si procederà alle operazioni di identificazione e riconoscimento

I migranti soccorsi sulla litoranea

Sono sbarcati nella notte, sulle coste del Gargano, verosimilmente tra Baia di Campi e Vignanotica, a una quindicina di chilometri a sud di Vieste. Una settantina di migranti mediorientali - presumibilmente iracheni e afgani - sono stati notati da alcuni automobilisti mentre camminavano, alle prime luci dell'alba, lungo la litoranea tra Vieste e Mattinata.

I profughi, raggiunti e soccorsi dai volontari della protezione civile 'Pegaso' di Vieste, 118, polizia, carabinieri e guardia di finanza, sono tutti in buone condizioni di salute. Tra loro, vi sono anche alcuni minori e delle donne, due delle quali in stato di gravidanza, che sono state immediatamente trasportate all’ospedale di Manfredonia per gli accertamenti del caso: sia loro, che i bambini in grembo stanno bene.

Al momento, non è chiaro a bordo di quale natante i migranti abbiano compiuto la traversata: la guardia costiera, infatti, non ha intercettato imbarcazioni in mare in un raggio di distanza compatibile con il presunto sbarco. Il dispositivo interforze attivato sta battendo il territorio garganico alla ricerca di eventuali dispersi. Ricerche attivate sia per terra che per mare, dove - a supporto - sono state inviate anche due motovedette della guardia di finanza.

Dopo essere stati soccorsi e rifocillati, i migranti verranno trasferiti in giornata nel Centro per Richiedenti Asilo Politico di Borgo Mezzanone, dove si procederà alle operazioni di identificazione e riconoscimento. Si tratta del secondo sbarco avvenuto in Puglia nel giro di 48 ore: lo scorso lunedì, 10 aprile, infatti, 75 profughi di nazionalità curda e irachena sono sbarcati nei pressi di Otranto, in una delle calette rocciose della costa salentina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarco di migranti sul Gargano, vicino Vieste: tra loro anche due donne incinte

FoggiaToday è in caricamento