Cronaca SP53, km 29,5

Migranti sbarcano sulle coste di Vieste: circa 16 quelli rintracciati in località Baia dei Campi, ci sono bimbi piccoli

Migranti sbarcano a Vieste sul Gargano oggi 18 settembre 2020. Non è ancora chiara la loro provenienza, nè il numero preciso di persone sbarcate. L'unica cosa certa è che, quelli fino ad ora rintracciati, sono tutti in buone condizioni di salute. 

Le attività in corso

Sbarco di migranti all'alba sulle coste di Vieste. Un gruppo di persone -  uomini, donne e quattro bambini di età compresa tra i 2 e i 4 anni - alle prime luci dell'alba sono sbarcati a Baia dei Campi, nel territorio viestano, dove sono stati immediatamente soccorsi dai volontari della protezione civile 'Pegaso'.

Nel corso della mattinata, altri sei migranti sono stati rintracciati a breve distanza dal luogo presunto dello sbarco. Le loro condizioni di salute sono buone e sono assistiti dai volontari della protezione civile fino al momento dell'identificazione. 

Non è ancora chiara la loro provenienza, nè il numero preciso di persone sbarcate (si suppone circa 25). L'unica cosa certa è che, quelli fino ad ora rintracciati, sono tutti in buone condizioni di salute. 

I volontari si sono occupati di fornire loro mascherine, acqua e beni di prima necessità. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti della guardia di finanza e dei carabinieri, con la polizia locale di Vieste. 

Nelle prossime ore si procederà al riconoscimenti degli stessi, mentre sono in atto ricerche sul territorio per individuare altri migranti riusciti ad allontanarsi. Al momento, non è chiaro a bordo di quale natante siano giunti sul Gargano: non sono state intercettate imbarcazioni in mare in un raggio di distanza compatibile con il presunto sbarco.

Aggiornato alle 12.00

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti sbarcano sulle coste di Vieste: circa 16 quelli rintracciati in località Baia dei Campi, ci sono bimbi piccoli

FoggiaToday è in caricamento