Sassaiola contro autobus di Ferrovie del Gargano, Faisa Cisal: "Chiediamo vigilanza sui bus"

L'ultimo episodio è avvenuto ieri pomeriggio, in pieno centro a Carapelle. Distrutto uno dei vetri laterali dei nuovi autobus della società. Il sindacato chiede che le denunce sporte da FdG trovino presto riscontri concreti ed efficaci

Autobus Ferrovie del Gargano

Gli autobus del trasporto pubblico Ferrovie del Gargano finiscono, ancora una volta, nei mirino di vandali senza scrupoli. E' accaduto ancora una volta ieri, a Carapelle, quando ignoti hanno fatto partire una 'sassaiola' contro un pullman in transito. Il fatto, denunciato dalla Faisa - Cisal di Foggia, è accaduto poco dopo le 16, in pieno centro cittadino.

"Per fortuna - si legge nella nota del sindacato - si sono registrati solo danni al bus con la rottura di un vetro laterale, ma tanto spavento si è registrato tra i viaggiatori, nessuno dei quali è rimasto ferito. Questo - riprendono dalla Cisal - è solo l’ultimo episodio in ordine di tempo che vede coinvolti i nuovissimi autobus della società Ferrovie del Gargano. Infatti sono stati più volte segnalati episodi identici a Foggia, nelle ore serali, nella zona di piazza Padre Pio".

"La situazione preoccupa tutti, a partire dai conducenti dei bus, che si sentono come bersagli mobili, per passare agli ignari viaggiatori. Per non parlare della conta dei danni per la società. Chiediamo alle autorità competenti di intervenire fermamente e di dare riscontro alle denunce presentate dalle FdG, istituendo la vigilanza a bordo dei bus, individuando gli autori e perseguirli penalmente e civilmente".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecco la Capitanata che sogna l'Europa: sono 13 i foggiani in corsa per un posto a Bruxelles

  • Sport

    Blocco dei playout, una scelta illegittima: il Comune di Foggia querela la Lega B per abuso d'ufficio

  • Cronaca

    "Ha sparato per legittima difesa": assolto Russo, il pasticciere che uccise il vicino di casa

  • Incidenti stradali

    Incidente e salvataggio tra le fiamme sul Gargano: vittima soccorsa da un vigile del fuoco libero dal servizio e da altre due persone

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento